Crea sito

Annie Baldissera 2006

“…il titolo provocatorio ‘Come ti riciclo il ferro (vecchio)’ riconduce il gioco dell’assemblaggio al senso ludico con cui Camiz realizza le su composizioni.

Dalle Monomanie in poi egli stratifica elementi diversi secondo un registro stilistico che invade e marca lo spazio per dar vita a modulazioni complesse, che sono sempre riconducibili a figurazioni precise, come il Don Chisciotte.

Il suo è un processo compositivo di strutture che, pur diversificate e assorte nella propria misura del silenzio, si stratificano come passaggi definiti di un unico racconto ad espressione del complesso mondo interiore dell’artista”.

Mostra “Antologica dello scultore Paolo Camiz”- Galleria Cassiopea -Roma

 

Contatta Paolo Camiz

Nome (richiesto)

email (richiesto)

Oggetto

Messaggio

×